Palermo, 21 febbraio 2023 – “Da domani i lavoratori part time del comune di Palermo firmeranno i contratti per l’aumento a 30 ore settimanali: un risultato ottenuto dopo anni di battaglie e che finalmente rende giustizia ai dipendenti e alle loro famiglie”. Lo dicono Lillo Sanfratello (Cgil Fp), Nicolò Scaglione (Csa-Cisal), Mario Basile (Cisl Fp) e Ilioneo Martinez (Uil Fp), oltre ai gruppi Rsu.
Il calendario prevede che martedì 21 febbraio dalle 14 alle 18 firmino i lavoratori di categoria C e D; i lavoratori di categoria B firmeranno mercoledì 22 febbraio (dalla lettera A alla lettera C) dalle 9.30 alle 13 e dalle 15 alle 17 e, sempre agli stessi orari, giovedì 23 febbraio (dalla lettera D alla lettera L), venerdì 24 febbraio (dalla lettera M alla lettera Q) e lunedì 27 febbraio (dalla lettera R alla lettera Z); martedì 28 febbraio i lavoratori di categoria A e mercoledì 1 marzo gli agenti di Polizia municipale.
“Grazie al lavoro sinergico di sindacati, amministrazione attiva e uffici – dicono i sindacalisti – abbiamo fatto un altro passo verso il tempo pieno per tutti i dipendenti. Non possiamo che essere soddisfatti per questo risultato concreto, considerate le condizioni dell’ente, che consentirà inoltre di garantire maggiori servizi alla città”.